Il Real Team liquida la pratica 3P e guarda al Futsal Potenza

Partita terminata sul 12-1, sabato sfida di vitale importanza a potenza

Il Real Team liquida la pratica 3p Valle del Noce in un clima quasi surreale, con i Valnocini, con una rosa da tempo ridotta all’osso e arrivati alla tensostruttura di Via dei Sanniti in sole cinque unità, che abbandonano il campo prima del fischio finale, sul punteggio di 12-1. Una partita che come è facile immaginare non ha mai avuto storia, se pur gli ospiti avevano lottato con onore fino al triplice fischio anticipato. Il punteggio finale, che dovrebbe esser confermato dagli organi di competenza, è sinonimo comunque di una prova convinta dei nostri ragazzi, con un cenno particolare alla prova degli “under 18” De Palo, Olivieri e Iacovino, che hanno messo a segno la loro prima rete in serie C. Gli altri gol sono stati invece siglati da Petragallo (2), Crapulli (2), Panarella (2), Vivilecchia (2), e da uno sfortunato autogol della squadra ospite.

Mister Rondinone a fine partita guarda già alla prossima importantissima sfida contro il Futsal Potenza, dalla quale potrebbe dipendere gran parte del destino Real in questa stagione: “Sulla partita di oggi c’è poco da commentare, al di là dell’ottima prova messa in campo dai tanti giovani che sono riusciti anche a segnare al loro esordio in serie C. In settimana spero di recuperare qualche uomo, visto che Piliero, Gammariello e Caprioli sono ancora alle prese con gli infortuni. La partita di sabato prossimo è di vitale importanza per il prosieguo della stagione, il Futsal Potenza è squadra tosta e lo ha dimostrato anche nella partita di andata quando siamo riusciti a batterli, speriamo di avere l’atteggiamento giusto in trasferta che a tratti è venuto meno durante la stagione, ma questo è un appuntamento troppo importante”.