Vietato mollare: il Real Team ospita il fanalino 3p Valle del Noce

i biancoazzurri continuano la rincorsa al primo posto

Il Real Team si appresta ad affrontare il fanalino di coda 3p Valle del Noce, formazione in piena emergenza da diverse giornate e che ha incassato nelle recenti uscite diverse pesanti sconfitte. Vietato però prendere sottogamba l'impegno: il campionato lucano 2017-18 sta dimostrando che non vi è certezza alcuna di risultato in nessun match. I nostri ragazzi inoltre, hanno ancora viva nella memoria l'immagine dell'occasione sprecata all'andata dal 3p allo scadere, con un clamoroso palo colpito proprio nei secondi finali che avrebbe tolto due preziosi punti in trasferta. Il roster di Rondinone inoltre, da diverse settimane a questa parte è rimaneggiato a causa di diversi infortuni e squalifiche che sembrano alternarsi con una precisione quasi disarmante: dopo la squalifica di Vivilecchia e nell'ultimo turno di Panarella (che rientra sabato), tocca ora a Lecci rimanere fermo ai box vista l'espulsione del Palapergola. Capitolo a parte per gli infortuni, con Melodia fuori da tempo, Gammariello che nonostante l'ottima prova di Potenza deve ancora fare i conti con la schiena e Piliero alle prese con una distorsione guadagnata sempre contro il Paul Mitchell. Sarà quindi una rosa "imbottita" di tante giovani leve, che potrebbero trovare minutaggio in questa sfida, come accaduto per Innella che nel difficile 3-4 ottenuto nell'ultimo turno si è reso protagonista di una buona prestazione. Non resta che aspettare l'ennesimo calcio d'inizio di questa stagione sul parquet di Via dei Sanniti. Sfida importantissima per continuare a rimanere agganciati al treno di testa ed affrontare al meglio la difficile trasferta di prossimo sabato contro il Futsal Potenza, che dirà molto sulle reali ambizioni di quest'ultima parte di stagione. Appuntamento fissato per le ore 16.