Futura Matera - Real Team Matera è il big match della nona giornata

i nostri ragazzi cercano il riscatto dopo la sconfitta contro la virtus lauria

Parola d’ordine: reagire. Il Real Team ha l’occasione giusta per riscattare la delusione casalinga contro la Virtus Lauria, affrontando la battistrada del girone unico lucano. Una sfida che si preannuncia spettacolare, visto l’alto tasso tecnico che le due squadre metteranno in campo. Mister Rondinone potrà contare anche sull’ultimo arrivato Piliero, che sicuramente darà una mano a Vivilecchia e compagni, ma anche sulla voglia di una squadra che deve ricominciare a macinare punti e gioco, visto il leggero calo di brillantezza nella manovra riscontrato nelle ultime due giornate. L’occasione è ghiotta, il campionato è ancora lungo ma una vittoria accorcerebbe nuovamente la classifica nelle zone alte. Non è una sfida inedita per questa stagione, visto che le due compagini si erano già affrontare nella pirotecnica partita di Coppa, dove fu il Real Team a spuntarla grazie al gol all’ultimo respiro di “ringhio” Lecci, ma grazie anche ad una prova di carattere di tutto il collettivo biancoazzurro che, come accaduto spesso quest’anno, rimontò con caparbietà più volte il risultato. E' un Real Team che tuttavia, come ripetuto da Mister Rondinone, non può sempre rincorrere l’avversario, e nell’ultimo match di campionato si è visto il perché. Il girone è troppo equilibrato, con squadre parecchio attrezzate che al minimo errore sono pronte a infierire. Occorrerà quindi una grande prova sin dai primi minuti di gioco: l’attenzione difensiva dovrà andare di pari passo ad una maggiore incisività sottoporta, dove il bomber carioca Panarella sta dando una grossa mano nell’ultimo periodo. Ma è tutto il collettivo Real Team chiamato ad una grande prova. L’appuntamento è fissato per Sabato,ore 18.00, sul parquet di Via dei Sanniti. Forza ragazzi, forza Real Team!