Real Team Matera ospita Futsal Potenza nel big match della quarta giornata

sul parquet di via dei sanniti in ballo il primo posto del girone

Fari puntati sul parquet di Via dei Sanniti per la quarta giornata di campionato. La capolista Futsal Potenza, in testa al girone unico lucano con sette punti, arriva a Matera forte di un ottimo inizio di stagione, con due vittorie ottenute a spese di Venosa e soprattutto Futsal Senise, intervallate dal buon pareggio in casa dello Shaolin. Ad inseguire un folto gruppo composto da ben sei squadre: Guardia Perticara, Castrum Byanelli, Futura Matera, Futsal Senise, Virtus Lauria e proprio Real Team Matera. Ghiotta opportunità quindi, per il team di Mister Rondinone, di balzare in testa alla classifica in caso di vittoria, anche se con molte probabilità in condivisione con altre delle compagini attualmente appaiate a quota sei punti.

Per gli ospiti invece, una grande occasione di rimanere in solitudine a capo del girone allontanando una delle probabili concorrenti alla vittoria finale del titolo. Il campionato tuttavia è ancora lungo, e l’attuale situazione della classifica conferma a pieno i pronostici estivi che volevano un girone altamente competitivo ed equilibrato.

Il Real Team Matera dal canto suo arriva alla sfida forte di un buon momento di forma, con ben tre vittorie su tre ottenute nella scorsa settimana. Alla prima gioia in campionato con il Paul Mitchell, hanno fatto seguito le due vittorie contro la Futura in coppa e contro il 3P nella trasferta di Trecchina. Sfida, quest’ultima, nella quale il Real ha evidenziato tutte le sue potenzialità tecniche e caratteriali, ma anche pericolosi cali di tensione, che per poco non hanno giocato brutti scherzi a Vivilecchia e compagni. Pochi errori saranno invece ammessi nel big match contro il Futsal Potenza, forte di una rosa esperta e altamente competitiva con diversi elementi di spicco, su tutti il navigato bomber Antonio Preite al quale bisognerà lasciare poco spazio per limitare i rischi in fase difensiva. Il buon momento in fase realizzativa del Real Team, proverà invece a mettere in crisi l’ottima organizzazione della retroguardia potentina, attualmente seconda miglior difesa del girone.

 

Appuntamento fissato per le ore 16, presso la tensostruttura di Via dei Sanniti, per un match che si preannuncia ricco di emozioni.